© 2019 by Architettura Eremitica created with wix.com

13

Marzo

Prima sessione

Venerdì

Focus II: Documentazione ed analisi dei complessi architettonici, casi studio internazionali

Chairman: Jolanta Sroczyńska

9.30 Sandro Parrinello

Eremi Upper Kama

9.45 Luigi Corniello, Lorenzo Giordano, Enrico Mirra, Adriana Trematerra, Fabiana Guerriero, Gennaro Pio Lento, Xhejsi Baruti, Fiona Neprevishta

I monasteri di Ardenica ed Apollonia in Albania

10.00 Maria Angélica da Silva

Towards the solitude of the wilderness: Franciscan settlements in colonial Brazil and today

10.15 Laura Kairiene, Stefano Bertocci, Giovanni Minutoli, Andrea Arrighetti, Federico Cioli, Andrea Lumini

Metodologia di indagine integrata per la conoscenza e la valorizzazione del complesso agostianiano della Chiesa Švč. M. M. Ramintojos a Vilnius

10.30 Antonio Miguel Trallero Sanz        

El monasterio de la salceda y el monte celia

10.45 Ana Goy Diz

La Ribeira Sacra, unique testimony of the hermit architecture of Western Europe

11.00 Carmela Crescenzi

About refectories in Cappadocia

11.15 Coffee break

Chairman: Pina Novello

11.30 Andrzej Kadłuczka, Klaudia Stala

New study on the beginnings of the dominican convent in sandomierz in the thirteenth century

11.45 Nadia Yeksareva, Vladimir Yeksarev, Irina Potapova

L’unicità dei complessi rupestri della regione del Nistru

12.00 Luigi Corniello

Architetture Eremitiche Saroniche

12.15 Stefano Bertocci, Matteo Bigongiari

Il monastero di San Gugliemo a Totolapan (Messico) e la strada dei monasteri alle falde del Popocatepetl nello stato di Morelos e Puebla

12.30 Luigi Corniello, Lorenzo Giordano, Adriana Trematerra, Corrado Castagnaro, Davide Carleo, Martina Gargiulo,

Angelo De Cicco, Andronira Burda

Il Monastero Francescano di Visovac in Croazia

 

13.00 Lunch

 

Focus III: Documentazione ed analisi dei complessi architettonici

Chairman: Francesco Salvestrini

14.30 Renato Benintendi, Elena Merino, Gianluigi De Mare

From Alferius’ hermitage to the παροικία of Corpo di Cava. A singular urban development in Southern Italy

14.45 Edoardo Fabbri

Dall’hortus conclusus all’hortus apertus. Un’ipotesi per il recupero del patrimonio cenobitico, eremitico e mendicante in Italia

15.00 Saverio Sturm

Macchine di anacoresi nella Controriforma. Il modello del Santo Deserto carmelitano

15.15 Maria Grazia Turco

Le comunità benedettine e il fenomeno dell’incastellamento

15.30 Rosario Marrocco

Rappresentazione, natura e fisicità dello spazio eremitico: spazio mentale e spazio dell’anima. Lo spazio e le architetture di Santa Lucia di Mendola nei pressi dell’antica Akrai in Sicilia

15.45 Fauzia Farneti

Domenico Maria Papi nella certosa di San Lorenzo a Monte Santo (Firenze)

16.00 Massimiliano Campi, Valeria Cera

Dalla Regola all’eccezione. Analisi comparativa dell’architettura delle tre certose della Campania

16.15 Fabio Mangone

La seconda vita delle Certose

16.30 Marcello Scalzo

La grotta come eremo nell’iconografia dei “Padri del deserto” e di Maria Maddalena

17.00 Presentazione delle ricerche per la documentazione della Certosa del Galluzzo

Chairman: Stefano Bertocci

17.15 Francesca Picchio, Francesca Betto

Un progetto di documentazione per la Certosa del Galluzzo: Indagini conoscitive e analisi preliminari

17.45 Federico Cioli, Salomè Sodini

Esperienze di rilievo integrato per la documentazione dei Chiostri della Certosa di Firenze e delle celle dei monaci

17.30 Anna Dell’Amico, Laura Fideli

Modelli digitali per la valorizzazione del complesso della Certosa di Firenze

20.30 Cena conviviale